Casa G - Vazzola

Vazzola - Italia

Anno: 2003
Inizio lavori: 2004
Fine Lavori: 2005
Stato: Opera realizzata
INFO
il progetto prevede la costruzione di una pertinenza con una volumetria totale di circa 820 mc. dei quali circa 760 vengono dal recupero volumetrico delle pertinenze esistenti e i restanti 60 mc sono recuperati dall’ aumento di volumetria di 150 mc. concessi dal piano.
Questa richiesta trova fondamenti nel “non superamento dell’indice di zona” e nel fatto che la volumetria della residenza bifamiliare esistente, è tale da esigere comunque un’ altrettanto proporzionata volumetria per la pertinenza in oggetto. Inoltre per non intaccare la residenza esistente, di elevata qualità progettuale e di pregio architettonico si richiede di utilizzare la cubatura concessa in ampliamento dal piano nel suddetto annesso.
L’annesso residenziale sarà utilizzato dalla proprietà come cucina/taverna/pranzo e come alloggio per gli ospiti o la colf.
Il progetto prevede la realizzazione di un volume di due piani fuori terra, il piano terra sarà destinato alla zona giorno mentre il primo piano sarà destinato alla zona soggiorno soppalcata e alla zona notte, con una camera di servizio molto grande.
Il progetto in oggetto prevede altresì la realizzazione di una piscina privata ad uso della residenza principale e della pertinenza/dependance.
Molta attenzione è stata rivolta all’aspetto formale; in tal senso uno degli elementi principali del progetto è stato l’utilizzo dei materiali tradizionali per le rifiniture esterne, quali cotto ed il legno, la pietra in maniera diversificata nell’ intera costruzione facendo così valere la propria autonomia formale ed organizzativa.
Casa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - VazzolaCasa G - Vazzola