Profilo

Lo Studio

Lo studio Pivetta offre un servizio di progettazione integrata in cui le competenze architettoniche sono completate sinergicamente con la collaborazione di professionisti e tecnici specializzati nelle varie discipline interessate dal processo edilizio. Il cliente ha così il grande vantaggio di fare riferimento ad un unico professionista in grado di coordinare le diverse competenze, garantendo migliori risultati con un notevole risparmio economico e di tempo.

L'attività dello studio spazia dal design alla pianificazione territoriale, dalla scala architettonica a quella urbana.
Si occupa di progettazione nell'ambito dell'edilizia, della ristrutturazione, del restauro, dell'urbanistica. Opera inoltre nel campo degli allestimenti , dell'interior design e del design. Ha realizzato edifici a destinazione residenziale, commerciale, direzionale, industriale, agricola , ricettiva e sociale, per committenza privata e pubblica.

Il cliente viene seguito dalle fasi preliminari, in cui si dà ascolto alle sue richieste e preferenze e si analizza la fattibilità del progetto, viene accompagnato attraverso la progettazione definitiva ed esecutiva, per arrivare al cantiere, alla direzione dei lavori, allo studio degli interni. In tal modo si riesce ad ottenere un risultato "su misura" della committenza, che soddisfa in pieno le sue esigenze funzionali ed estetiche.
Grande attenzione viene data allo studio del particolare costruttivo, frutto dell'esperienza maturata in cantiere e del continuo aggiornamento sulle innovazioni tecniche e tecnologiche, in particolare quelle mirate al risparmio energetico ed al comfort abitativo.
Chi Siamo
arch. Edis Pivetta
Nasce il 13 novembre 1973 a Pordenone.

Consegue il diploma di Maturità Professionale per Tecnico dell’Industria del Mobile e dell’Arredamento nell’anno scolastico 1991/1992.

Durante gli studi universitari collabora con l’ arch. Moreno Baccichet, tra il 1997 e il 1998 e con lo studio Trame Pacetto nel 2000. Si laurea in architettura presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia nell’anno accademico 1999/2000 con la votazione di 103/110, con una tesi dal titolo “L'architettura degli edifici civili caratterizzati da grandi coperture: area commerciale artigianale ad Oderzo”, relatore: prof. Umberto Trame.

Supera l’esame di Stato per l’Abilitazione Professionale nel febbraio del 2001 e nello stesso mese si iscrive all’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Pordenone con il numero 494.

Dal 2001 svolge la sua attività professionale, dapprima collaborando con lo studio Digital Design (architetti Roberto Santin e Michele Citron) e con lo studio Citron & Da Ros, maturando esperienze nel campo dell’edilizia residenziale, commerciale e  industriale, nella progettazione urbanistica, nelle ristrutturazioni e nell’interior design.

Frequenta con profitto il  “Corso di formazione per la sicurezza del lavoro nel settore edile”(DLGS 14 Agosto 1996, n. 494 ) nel 2003, il corso di formazione di “Tecniche di bioedilizia” ed il “Seminario di acustica in edilizia” nel  2006.

Nello stesso anno, insieme all’arch. Michele Citron e all’ing. Natale Gatti, fonda Archingegno, che in poco tempo riesce ad imporsi come punto di riferimento per una clientela alla ricerca di una giovane e dinamica realtà progettuale .

Nel 2012 apre la nuova sede dello studio.

Vive e lavora a Brugnera (PN).

arch. Rita Zanette
Nasce il 7 luglio 1978 a Oderzo (TV).

Consegue il diploma di Maturità Scientifica nell’anno scolastico 1996/1997.

Si laurea in architettura presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia nell’anno accademico 2002/2003 con la votazione di  110/110, con una tesi dal titolo “Savona: integrazione dell'ex area portuale nel paesaggio urbano”, relatore: prof. Alberto Cecchetto.

Nel 2004 supera l’esame di Stato per l’Abilitazione Professionale e si iscrive all’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Pordenone con il numero 596.

Dal 2003 al 2007 collabora con lo studio Rinaldin di Oderzo.

Frequenta con profitto il corso di formazione di “Tecniche di bioedilizia” nel  2006.

Dallo stesso anno collabora con l’architetto Pivetta.

arch. Michele Citron
Nasce l’ 8 gennaio 1961 a Conegliano (TV)

Si laurea in Architettura nel marzo 1988 presso l’ Istituto Universitario di Architettura di Venezia con voto 108/110 con tesi di Progettazione Urbanistica.

E’ iscritto dal 04.08.1988 all’Ordine degli Architetti della provincia di Treviso con posizione 718.

Dal 1983 al 1990 matura molteplici esperienze professionali presso lo studio dell’ing. Vittorino Dal Cin di Godega di S.Urbano (prima come geometra poi come architetto), collaborando a realizzazioni che investono tutti i settori legati all’attività professionale quali strade, fognature, edilizia pubblica e privata, residenziale e non.

Dal 1990, in qualità di socio, esercita la professione presso lo studio Tecnico Associato Citron arch. M. & Da Ros geom. M., struttura questa che comprende, oltre ai due soci intestatari, altri collaboratori (geometri, ingegnere, architetti). L’attività prevalentemente svolta, interessa la progettazione e direzione lavori di edifici residenziali, commerciali, direzionali ed industriali, alternati da alcuni lavori di progettazione urbana.

Dal 2000 al 2004 oltre all’ attività professionale ordinaria compartecipa in qualità di socio con la DIGITAL DESIGN, a diverse realizzazioni di progettazione industriale soprattutto nel settore del mobile.

Nel 2006, insieme all’arch. Edis Pivetta e all’ing. Natale Gatti, fonda lo studio associato Archingegno.

Vive e lavora a San Vendemiano (TV)

ing. Natale Gatti
Nasce il 26 maggio 1964 a Codognč (TV).
Consegue il diploma in perito industriale spec. edile presso l'I.T.I.S. di Belluno nel 1983. Si laurea in ingegneria civile spec. Edile presso l'Universitą degli Studi di Padova il 20.06.1991 con la votazione di 106/110 con una tesi dal titolo "Calcolo delle solette da ponte con traversi staccati", relatore Prof. Antonio Casellato. Supera l'esame di Stato per l'Abilitazione Professionale nella seconda sessione dell'anno 1991presso l'Universitą degli Studi di Padova e in data 05.05.1992 si iscrive all'Ordine degli Ingegneri della provincia di Treviso alla sez. A con posizione n. 1509.
Dal 1991-1996 svolge la sua attivitą professionale, collaborando con lo studio dell'ing. Vittorino Dal Cin, maturando esperienze nel campo della progettazione edile, industriale e commerciale soprattutto per gli aspetti strutturali. Dal 1992 fonda un proprio studio professionale con attivitą di progettazione, direzione lavori e consulenza con clientela costituita da privati, enti pubblici ed aziende collaborando con numerosi professionisti della zona.
Iscritto agli elenchi di cui alla legge 7.12.84 n. 818 (prevenzione incendi) dopo la frequenza del corso organizzato dall'Ordine degli Ingegneri di Treviso nel 1995 (n. iscrizione all'elenco TV01509 I 00176) Abilitato a svolgere l'attivitą di coordinatore per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lsg 81/08 s.m.i. dal 1997 (sicurezza cantieri).
Nel 2005, insieme all'arch. Michele Citron e all'arch. Edis Pivetta, fonda Archingegno. Nel 2012 continua la collaborazione con l'arch. Pivetta e l'arch. Citron nella nuova sede dello studio Pivetta & Partners. Vive e lavora a Codognč (TV).